NEWS

Informazioni, aggiornamenti e notizie dalla nostra redazione

Flusso di cassa disponibile (FCF)

Flusso di cassa disponibile (FCF)

Che cos'è un flusso di cassa disponibile?

Il free cash flow (FCF) misura la performance finanziaria di un'azienda. Mostra il denaro che una società può produrre dopo aver dedotto l'acquisto di beni come proprietà, attrezzatura e altri grandi investimenti quindi la detrazione del flusso di casa per investimenti dal suo flusso di cassa operativo. In altre parole, FCF misura la capacità di un'azienda di produrre ciò che interessa di più agli investitori: denaro disponibile per essere distribuito in modo discrezionale.

Tipi di flusso di cassa disponibile 

Quando qualcuno si riferisce a FCF non è sempre chiaro cosa significhi. Ci sono diverse metriche a cui le persone potrebbero fare riferimento.

I tipi più comuni includono:

1. Free Cash Flow to the Firm (FCFF) indicato anche come "unlevered" il quale rappresenta un elemento importante per l'analisi grandezza per ottenere il valore d'azienda (Enterprise Value), questo indicatore non include quindi gli oneri finanziari correlati all'indebitamento.

2. Free Cash Flow to Equity conosciuto anche come "levered" è un coefficiente che esprime la rischiosità dell'impresa complessiva ossia il suo capitale che è in parte costituito da equity o capitale di rischio

Per saperne di più consulta la nostra guida definitiva all'analisi del flusso di cassa.

Qual'è l'importanza del flusso di cassa disponibile? 

Conoscere il flusso di cassa disponibile dell'azienda consente al management di decidere su future iniziative che porterebbero valore per gli azionisti. Inoltre, avere un abbondante FCF indica che una società è in grado di pagare le loro quote mensili. Le aziende possono anche utilizzare il loro FCF per espandere le operazioni aziendali o perseguire altri investimenti a breve termine.

Rispetto agli utili di per sé, il flusso di cassa libero è più trasparente nel mostrare il potenziale dell'azienda di produrre denaro e profitti.

Nel frattempo, altre entità che cercano di Investire possono probabilmente prendere in considerazione società che hanno un sano flusso di cassa disponibile a causa di un futuro promettente. Abbinarlo a un prezzo delle azioni di basso valore, gli investitori possono generalmente fare buoni investimenti con società che hanno un FCF elevato. Altri investitori considerano molto il flusso di casa disponibile rispetto ad altre misure perché serve anche come base importante per valorizzare l’azienda.

Come viene calcolato il flusso di cassa disponibile FCF?

Esistono vari modi per calcolare per FCF, anche se dovrebbero dare tutti gli stessi risultati. La formula seguente è una formula semplice e più comunemente usata per il flusso di cassa disponibile a unlevered:

Flusso di cassa disponibile = flusso di cassa operativo– Spese in conto capitale

La maggior parte delle informazioni necessarie per calcolare l'FCF di un'azienda si trova nel rendiconto del flusso di cassa. Ad esempio, 

la Società A ha 22 milioni di euro di denaro contante dalle sue operazioni commerciali e 6,5 milioni di euro utilizzati per le spese in conto capitale, al netto delle variazioni del capitale di lavoro. L'FCF della società A viene quindi calcolato come: 

FCF =€22 –€6.5 =€15.5m