NEWS

Informazioni, aggiornamenti e notizie dalla nostra redazione

Qual'è la differenza tra ricavi lordi e ricavi netti?

Qual'è la differenza tra ricavi lordi e ricavi netti?

Ricavi lordi e ricavi netti: Differenza, importanza e altro

I ricavi lordi sono le entrate totali che un'azienda genera durante un periodo di tempo specifico. Tutto il reddito che un'azienda genera dalla vendita di beni e servizi rientra nelle entrate lorde. D'altro canto, le entrate nette sono le vendite lorde meno spese e eventuali resi. Comprendiamo i ricavi lordi e netti con l'aiuto di un semplice esempio.

La società A vende 10 computer per € 1000. Qui i ricavi lordi sono di € 10.000 (10 * 1000). Se due clienti restituiscono il computer e ottengono un rimborso completo, le entrate nette saranno di € 8.000 (€ 10.000 - 2 * 10000).

Ricavi lordi e ricavi netti: Qual'è la differenza?

I ricavi netti o le vendite nette sono entrate lorde meno le spese e eventuali resi. Non include le spese accessorie relative alla vendita. 

Durante la preparazione dei rendiconti finanziari, è importante che un'azienda consideri la possibilità di restituzioni del prodotto venduto. Ad esempio, una società che vende alcuni dispositivi o apparecchi elettronici dovrebbe mettere in preventivo che alcuni clienti restituiscano i prodotti per vari motivi, ad esempio un prodotto difettoso.

In questo caso un certo importo viene trattenuto come accantonamento per la gestione del reso. Successivamente, questo importo viene regolato in base al prezzo del prodotto.

Per ottenere un quadro migliore dell'azienda i ricavi netti prendono in considerazione determinati sconti e abbuoni. Tuttavia, non è sufficiente a comprendere la redditività dell'azienda.

Ricavi lordi e ricavi netti: Perché è importante conoscere la differenza?

Gli investitori vogliono conoscere i ricavi lordi perché spiegano la capacità delle imprese di aumentare le vendite e la possibilità di crescita. L'importo dei ricavi lordi diventa più importante se un'azienda apre un negozio in una nuova posizione. Le parti interessate vorrebbero conoscere i ricavi generati dal nuovo negozio.

D'altro canto, i ricavi netti in questo caso contribuirebbero a ottenere un quadro più chiaro. Aiuterebbe i proprietari a decidere le azioni da intraprendere in termini di costi e valore. Anche se un prodotto sta generando buone vendite e genera molti ricavi, deve comunque essere in linea con le spese.

Pertanto, i ricavi netti aiutano un'azienda a comprendere i punti in cui può ridurre al minimo le spese. Inoltre, se esiste più di un prodotto, i ricavi netti aiuterebbero a identificare il prodotto che genera più profitti e i prodotti che generano ricavi più elevati, ma aggiungendo anche più spese.

Ricavi lordi e ricavi netti: Qual'è la rilevanza per il finanziamento alle imprese?

Mentre inoltri una richiesta di prestito, una banca non solo esamina il rapporto di copertura del servizio del debito, ma vuole anche sapere come sta andando l'azienda, se i prodotti e i servizi principali stanno funzionando. Una società con ricavi lordi in aumento può significare una forte linea di prodotti o servizi e una richiesta equa sul mercato. Nessuna banca vorrebbe estendere un prestito a una società che non mostra il potenziale di ricavi lordi elevati.

Gli altri redditi non sono di grande rilevanza quando si cercano finanziamenti alle imprese. Semplicemente perché questi redditi non sono ricorrenti e fondamentali per le operazioni commerciali. Le banche sono sempre alla ricerca di società che abbiano la capacità di pagare i proprie rate puntualmente. Per questo, estendono il prestito all'azienda che ha un flusso di entrate costante dal proprio core business.

Differenze

Entrambi i ricavi lordi e netti se analizzati separatamente non sono sufficienti per comprendere la redditività dell'azienda. L'utile o profitti per una società è l'importo che può essere reinvestito o dato agli azionisti sotto forma di dividendi.

I ricavi lordi di un'azienda non rivelano i flussi diversi di reddito. Una società può avere una fonte di reddito in più oltre alla vendita di beni e servizi. Ad esempio, se un'azienda investe in un conto fruttifero, obbligazioni o azioni delle altre società, guadagnerebbero un reddito da tali investimenti.

I ricavi lordi, tuttavia, aiutano gli investitori e le parti interessate a capire quanti ricavi l'azienda genera dalle operazioni principali.

Ricavi netti vs Reddito operativo

È importante comprendere la differenza tra ricavi netti e reddito operativo. Come nella normale conversazione, i due concetti possono essere usati in modo intercambiabile. ricavi netti e redditi operativi rientrano entrambi nel conto economico. I ricavi netti sono la somma di tutte le vendite, comprese le vendite di crediti, le quote, i resi e gli sconti.

Il reddito operativo, invece, è inferiore al reddito netto. Si calcolano le spese operative che si ottengono dal totale dei ricavi netti meno le spese aziendali. Le spese operative comprendono le spese di marketing, gli stipendi, la pubblicità, l'assicurazione, l'affitto e i costi di amministrazione.

Ecco le principali differenze tra ricavi lordi e ricavi netti spiegate con un infografica.