NEWS

Informazioni, aggiornamenti e notizie dalla nostra redazione

Come scrivere un riepilogo esecutivo per il tuo business plan

Come scrivere un riepilogo esecutivo per il tuo business plan

Quando avvii un'attività, una delle prime cose che devi fare è scrivere un piano aziendale. Il tuo business plan è come una tabella di marcia per la tua attività, quindi puoi chiaramente definire i tuoi obiettivi e un piano concreto per come raggiungerli.

Non solo è un piano aziendale essenziale per qualsiasi imprenditore, ma è anche un requisito se si decide di richiedere finanziamenti per le imprese o trovare investitori. Dopotutto, prima che una banca o un istituto o finanziatore conceda qualsiasi fondo, vorranno essere sicuri che la tua azienda si trovi su un terreno solido (in modo da poter recuperare i loro soldi).

Un business plan è composto da più parti, da un riepilogo esecutivo all'analisi di mercato, piano finanziario e proiezioni. Il riepilogo esecutivo sarà la prima parte del piano aziendale.

Se ti chiedi come scrivere un riepilogo esecutivo e se questo ti ha impedito di completare il tuo business plan, siamo qui per aiutarti. In questa guida, spiegheremo cos'è un riepilogo esecutivo e forniremo suggerimenti per scrivere il tuo in modo che il tuo business plan possa iniziare in modo efficace.

Che cos'è un riepilogo esecutivo?

Un riepilogo esecutivo è la dichiarazione di apertura breve, informativa e di facile lettura del business plan. Anche se sono solo una o due pagine, la sintesi è incredibilmente importante.

Un riepilogo esecutivo racconta la storia di ciò che fa la tua attività, perché un investitore potrebbe essere interessato a dare fondi alla tua attività, perché il suo investimento sarà ben speso e perché fai ciò che fai. Un riepilogo esecutivo dovrebbe essere informativo, ma dovrebbe anche catturare l'attenzione di un lettore impegnato.

Perché scrivere un riepilogo esecutivo?

A chiunque tu stia inviando il tuo riepilogo esecutivo e business plan è probabilmente occupato, molto occupato. Un intero business plan è lungo, impegnativo e affronta molti dati.  

Qualcuno che è interessato alla tua attività vuole capirla e vuole farlo rapidamente, vale a dire non immergersi in un complicato business plan di 80 pagine. È qui che entra in gioco il tuo riepilogo esecutivo.

Un riepilogo esecutivo offre solo l'opportunità di catturare l'interesse di qualcuno, raccontagli della tua attività e metti in evidenza i tuoi punti di forza e sul perché dovrebbero considerare di investire nella tua impresa.

Il tuo riepilogo esecutivo è la tua occasione per presentare la tua attività a potenziali investitori e mostrare loro che la tua attività vale non solo i loro soldi, ma anche il loro tempo.

Cosa includere in un riepilogo esecutivo

Per natura, una sintesi è breve. Devi essere in grado di comunicare chiaramente l'idea della tua attività, cosa ti distingue e come pensi di far crescere un'azienda di successo.

Le sezioni successive del tuo business plan andranno in maggior dettaglio, ma il tuo riepilogo esecutivo dovrebbe includere le parti più importanti del tuo business plan - abbastanza per presentarsi da solo, poiché è spesso l'unica cosa che un potenziale investitore leggerà. Ecco cosa dovrebbe includere il tuo riepilogo esecutivo: consideralo un modello di riepilogo esecutivo per poter modellare il tuo.

1. Il Gancio

La prima frase e il paragrafo del riepilogo esecutivo determinano se l'intero riepilogo esecutivo verrà letto o meno. Ecco perché il tuo gancio o l'introduzione è così importante.

Normalmente, un gancio è considerato tutto ciò che attirerà l'attenzione di un lettore. Mentre un riepilogo esecutivo è un documento commerciale formale, quindi l'obiettivo è che il tuo gancio ti distingua dalla massa, senza far perdere tempo.

Il tuo gancio può condividere qualcosa di creativo sulla tua azienda, un fatto interessante o solo una descrizione molto ben realizzata della tua attività. È importante realizzare il tuo gancio tenendo presente la personalità del tuo lettore. Dai loro qualcosa che farà risaltare la tua azienda e sarà memorabile in un mare di altri business plan.

Attira la loro attenzione nel primo paragrafo e avrai molte più probabilità che leggeranno il tuo riepilogo esecutivo, il che potrebbe portare a un investimento.

2. Riepilogo della descrizione dell'azienda

Ora che hai attirato l'attenzione del tuo lettore, è il momento di entrare in alcune informazioni generali sulla tua attività. Se un investitore ti darà dei soldi, dopo tutto, devono prima capire di cosa si occupa l'azienda, quale prodotti vende e chi la gestisce.

La descrizione della tua azienda dovrebbe includere informazioni sulla tua attività, ad esempio quando è stata costituita e dove si trova; i tuoi prodotti o servizi; i fondatori o il team esecutivo, inclusi nomi e ruoli specifici; e eventuali ulteriori dettagli sul team di gestione.

3. Analisi di mercato

La tua analisi di mercato nel riepilogo esecutivo è una breve descrizione di come si approccia sul mercato la tua attività. Si vuole dimostrare di aver svolto le vostre ricerche e di aver dimostrato la richiesta di un vostro prodotto o servizio specifico. Alcune domande a cui dovresti rispondere:

  • Chi sono i tuoi concorrenti?
  • C'è una domanda per i tuoi prodotti o servizi?
  • Quali vantaggi hai che rendono unica la tua attività rispetto ad altre?

Per ribadire, attenersi ai punti salienti dell'analisi di mercato nel riepilogo esecutivo. Fornirai un'analisi completa in una sezione separata del tuo business plan, ma dovresti essere in grado di comunicare abbastanza nel riepilogo esecutivo che un potenziale investitore può valutare se il tuo business abbia un potenziale.

4. Prodotti e servizi

Ora che hai stabilito un'esigenza del mercato, è tempo di mostrare come la tua azienda lo colmerà. Questa sezione del tuo riepilogo esecutivo è dedicata all'evidenziazione del prodotto o del servizio offerto dalla tua azienda. Parla delle tue attuali vendite, della crescita che hai raggiunto finora e di tutti gli altri punti salienti che sono un punto di forza per la tua azienda.

Questo è anche un buon momento per identificare ciò che distingue la tua attività e ti dà un vantaggio competitivo. Dopo tutto, è improbabile che la tua azienda sia la prima nel suo genere. Metti in evidenza ciò che fai meglio della concorrenza e perché i potenziali clienti sceglieranno il tuo prodotto o servizio rispetto alle altre opzioni sul mercato.

5. Informazioni finanziarie e proiezioni

In questa sezione del tuo riepilogo esecutivo, dovresti dare al lettore una panoramica dei tuoi dati finanziari attuali. Ancora una volta, andrai più a fondo riguardo a questa sezione più avanti nel tuo business plan, quindi fornisci solo alcuni punti salienti. Includi le vendite e i profitti attuali (se ne hai), nonché i finanziamenti che speri di ottenere e in che modo ciò influirà sui tuoi dati finanziari nei prossimi anni.

Qui puoi anche spiegare quali finanziamenti hai ricevuto in passato. Se hai rimborsato il tuo prestito in tempo, questo è un punto di forza particolarmente brillante per i potenziali finanziatori.

6. Piani futuri

Mentre chiedi i finanziamenti importanti e necessari, devi anche chiarire per cosa intendi utilizzare quel finanziamento. Se stai chiedendo fondi, vuoi che la persona sappia che hai un piano per mettere a frutto quei fondi.

Stai lavorando per aprire un'altra sede, espandere la tua linea di prodotti, investire nelle tue iniziative di marketing? Questa sezione finale del tuo riepilogo esecutivo dovrebbe descrivere in dettaglio dove vuoi che tua vada azienda in futuro, oltre a indicare come i finanziamenti possono aiutarti ad arrivarci.

Suggerimenti per la scrittura di un riepilogo esecutivo 

Anche se includi ogni parte per scrivere un buon riepilogo esecutivo, potresti non farti notare. Ciò che è scritto può essere altrettanto importante di come è scritto. Un riepilogo esecutivo deve trovare un equilibrio tra formale, simpatico, sicuro e umile. 

1. Sii conciso

Un riepilogo esecutivo dovrebbe includere tutto ciò che è nel tuo business plan, solo in un formato molto più breve. Scrivere un breve riassunto esecutivo non è un compito facile e richiederà molte revisioni per arrivare alla bozza finale. E mentre questa è la prima sezione del tuo riepilogo esecutivo, in realtà vorrai scriverlo per ultimo, dopo aver messo insieme tutti gli altri elementi.

Per scegliere i punti più importanti e cosa includere nel riepilogo esecutivo, consultare il business plan ed estrarre i punti elencati ed elimina tutto ciò che non è necessario per far comprendere la tua attività.

Dopo aver ristretto i punti dell'elenco, è possibile iniziare a scrivere il riepilogo esecutivo. Una volta scritto, torna indietro e rimuovi tutte le informazioni non necessarie. Ricorda, dovresti includere solo i punti salienti: hai il resto del tuo business plan per entrare nel dettaglio. Più breve e chiaro è il tuo riepilogo, più è probabile che qualcuno lo legga.

2. Utilizzare gli elenchi puntati

Un modo semplice per rendere più leggibile il riepilogo esecutivo è utilizzare gli elenchi puntati. Se qualcuno sta leggendo rapidamente o sfogliando il tuo riepilogo esecutivo, spazi bianchi extra possono rendere il contenuto più veloce e più facile da leggere.

Brevi paragrafi, frasi brevi e elenchi puntati facilitano la scrematura di un riepilogo esecutivo, probabilmente è ciò che il lettore sta facendo. Se numeri importanti e statistiche sono evidenti per il lettore, è più probabile che continuino a leggere.

3. Parla con il tuo pubblico

Quando scrivi il tuo riepilogo esecutivo, assicurati di pensare a chi lo leggerà; se riesci a personalizzare il tuo riepilogo esecutivo in base alla personalità e agli interessi della persona che lo leggerà, avrai maggiori probabilità di catturare la loro attenzione.

La personalizzazione potrebbe presentarsi già nel nome sotto forma di un saluto, condividendo i dettagli in un modo specifico in cui conosci quella persona e il tono della tua scrittura. Un riepilogo esecutivo si occupa di affari, quindi avrà generalmente un tono formale. Tuttavia, diversi settori potrebbero essere a proprio agio con la creatività del linguaggio o l'uso della stenografia per riferirsi a determinate idee.

Scopri con chi stai parlando e usa il tono giusto per parlare con loro. Potrebbe essere formale e deferente, esperto e ritagliato, informale e di bell'aspetto o qualsiasi altro tono appropriato. Ciò può anche comportare la scrittura di diverse versioni del tuo riepilogo esecutivo per un pubblico diverso.

4. Gioca a favore dei tuoi punti di forza

Uno dei modi migliori per attirare l'attenzione del tuo lettore è quello di condividere il motivo per cui la tua attività è unica. Ciò che rende unica la tua attività è anche ciò che la rende forte, che può catturare l'interesse di un lettore e mostrare loro perché vale la pena investire nella tua attività. Assicurati di evidenziare questi punti di forza dall'inizio del tuo riepilogo esecutivo.

5. Ottieni un feedback esterno

Dopo aver scritto e modificato il riepilogo esecutivo, è necessario farlo leggere e ottenere un feedback da qualcuno nel tuo settore o un altro imprenditore che può essere una grande risorsa, dovresti anche considerare di trovare un lettore esterno di test con una conoscenza limitata della tua attività e del tuo settore. Il tuo riepilogo esecutivo dovrebbe essere così chiaro che chiunque possa capirlo, quindi avere una varietà di lettori di test può aiutare a identificare qualsiasi livello di linguaggio.

Quanto lungo dovrebbe essere un riepilogo esecutivo?

Non esiste una regola precisa su quanto dovrebbe essere lungo un riepilogo esecutivo, poiché dipende dalla lunghezza del business plan e dalla profondità di comprensione necessaria al lettore per cogliere appieno la tua richiesta.

Detto questo, dovrebbe essere il più breve e conciso possibile. In generale, una sintesi dovrebbe essere lunga da una a due pagine.

Puoi sfumare leggermente la lunghezza regolando il margine e la dimensione del carattere, ma non dimenticare che la leggibilità è importante quanto la lunghezza. Dovresti lasciare un sacco di spazio bianco e avere un carattere abbastanza grande che il lettore sia a suo agio durante la lettura del riepilogo esecutivo. Se il riepilogo del tuo dirigente è difficile da leggere, è meno probabile che il tuo lettore impiegherà il tempo per leggere il tuo business plan.

Cosa evitare in una sintesi

Mentre le regole per scrivere un riepilogo esecutivo stellare possono essere confuse, ci sono alcune regole chiare su cosa evitare nel riepilogo esecutivo.

Il riepilogo esecutivo dovrebbe evitare:

  • Concentrarsi sugli investimenti. Invece, concentrati sul far sì che il lettore sia abbastanza interessato da continuare e leggere il tuo business plan o almeno pianificare un incontro con te.
  • Cliché, superlativi e affermazioni che non sono supportati dai fatti. Il tuo riepilogo esecutivo non è materiale di marketing. Dovrebbe essere semplice e chiaro.

Scrivere un riassunto esecutivo: Considerazione finale

Più una sintesi è breve, è più difficile da scrivere. Il tuo riassunto esecutivo condensa l'intera introduzione, descrizione aziendale, piano aziendale, analisi di mercato, proiezioni finanziarie il tutto in una o due pagine. La condensazione delle informazioni nella sua forma più essenziale richiede tempo e molte bozze. Quando stai mettendo insieme il riepilogo esecutivo del tuo business plan, assicurati di dedicare un sacco di tempo a scriverlo e a cercare l'aiuto di amici o colleghi per modificarlo alla perfezione.

Tuttavia, ci sono strumenti che rendono più semplice l'elaborazione di un piano aziendale, incluso il riepilogo esecutivo. Un modello di business plan è un ottimo punto di partenza.

Dopotutto, un riepilogo esecutivo ben scritto può fare la differenza nell'ottenere finanziamenti per la tua attività, quindi avrai bisogno di tutto l'aiuto possibile.