Economia

Consulting Italia Group Spa all’incontro Assolombarda su Uzbekistan e Via della Seta

Consulting Italia Group Spa all'incontro Assolombarda su Uzbekistan e Via della Seta

Maurizio Ambrosio, Presidente di Consulting Italia Group Spa, ha partecipato oggi insieme a Simona Mannatrizio all’incontro di Assolombarda “L’Uzbekistan cresce al centro della nuova Via della Seta“.

L’incontro Assolombarda su Uzbekistan, tenuto presso la sede dell’associazione, fa parte di una serie di giornate organizzate col fine sviluppare dei progetti infrastrutturali nei territori dell’antica Via della Seta. Consulting Italia Group Spa segue sin dagli esordi questa iniziativa ambiziosa di cui abbiamo già parlato in questo articolo.

Perché l’Uzbekistan

L’Uzbekistan, oggi, offre numerose opportunità a chi desidera investire. Il presidente del Paese asiatico – Shavkat Mirziyayev – sta spingendo diversi programmi di sviluppo economico attirando i riflettori internazionali. La posizione geografica dell’Uzbekistan, inoltre (è situato al centro dell’Asia), lo propone nuovamente come luogo strategico per i progetti legati alla Via della Seta.

Durante l’incontro sono stati sottolineati l’importanza del mercato uzbeko, attorno al quale ruotano ben 32 milioni di consumatori, e il potenziale mercato composto da chi vive nel resto dell’Asia Centrale e in Russia. Parliamo di almeno 200 milioni di persone: una vera opportunità per le aziende italiane che desiderano investire all’estero ed esportare i loro prodotti.

D’altronde è un Paese stabile dal punto di vista economico e interessato da una forte e costante espansione. Si prevede che il PIL cresca del 5,5 – 6 % entro la fine del 2018.

Settori di interesse

Il governo uzbeko sta puntando soprattutto alle industrie Oil & Gas, mineraria e siderurgica. Gli investimenti, al contempo, sono destinati alle PMI private per promuoverne la crescita.

L’obiettivo è creare sul territorio una struttura industriale capillare, sopperendo alle maggiori esigenze del Paese relative ai settori agroindustriale, della conciatura delle pelli, tessile, meccanico e dell’industria leggera. È interessante anche la recente convertibilità della moneta locale che ha favorito gli investimenti, nonché liberalizzato l’importazione in Uzbekistan di componenti da assemblare localmente. Infine, altri elementi a favore degli imprenditori sono la disponibilità di personale altamente scolarizzato e la presenza di manodopera a basso costo.

Consulting Italia Group Spa ringrazia Assolombarda per questa nuova occasione di confronto. Il nostro Presidente ha ritenuto il Convegno una preziosa opportunità.

LEGGI ANCHE  L'equity Ratio: definizione, formula ed esempi
NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Economia