Notizie

Quanti soldi prenderanno bar e ristoranti dai contributi a fondo perduto?

Quanti soldi prenderanno bar e ristoranti dai contributi a fondo perduto?

Tramite una manovra importante l’agenzia delle Entrate ha già disposto il pagamento di quasi un miliardo di euro a duecentoundicimila attività. Sono 726 milioni di euro quelli già erogati e destinati a 154.000 ristoranti, bar, gelaterie e pasticcerie.

Nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre Il consiglio dei ministri ha approvato il tanto atteso decreto ristori-bis per dare indennizzo alle attività colpite dalle restrizioni e chiusure in base all’area (colore) della regione per l’emergenza da covid-19. Intanto l’agenzia delle entrate ha già predisposto e fatto partire circa un miliardo di bonifici a oltre 211.000 attività per effetto del primo decreto ristori (Dl 137/2020). 726 milioni di euro sono stati già erogati e sono destinati a circa 154.000 ristoranti, bar , gelaterie pasticcerie. A livello territoriale sono 32mila i beneficiari con sede in Lombardia, più di 20.000 nel Lazio, 17.000 circa in quattro regioni: Veneto, Campania, Toscana ed Emilia Romagna. Circa 13mila in Sicilia e Puglia, oltre 5mila in Calabria e Marche.

Erogazione contributi a fondo perduto del “decreto ristori” per regione

REGIONEBENEFICIARIIMPORTI IN Mln €
Abruzzo5.13421.9
Basilicata1.9477.8
Calabria5.50619.4
Campania17.05572.6
Emilia Romagna17.15480.6
Friuli Venezia Giulia4.61220.7
Lazio20.57199.6
Liguria7.90137.5
Lombardia32.345154.9
Marche5.51426.6
Molise1.1574.1
Piemonte14.29464.8
Puglia13.06452.3
Sardegna6.23925
Sicilia12.90853.5
Toscana16.63783.1
Trentino Alto Adige6.92631.3
Umbria3.26216.3
Valle d’Aosta1.1345.2
Veneto17.94787.6
TOTALE211.488964,8

Fonte: Il sole 24 ore

Aiuti nel breve tempo

L’agenzia delle Entrate ha dichiarato tramite un comunicato stampa quanto segue “è stato possibile erogare i contributi in soli nove giorni dall’emanazione del decreto Ristori, grazie alla procedura informatica gestita dal partner tecnologico Sogei, e senza richiedere alcun adempimento ai contribuenti coinvolti che vedranno accreditarsi le somme maggiorate direttamente sul conto corrente indicato nella domanda relativa al primo contributo a fondo perduto previsto dal decreto Rilancio”.

Erogazione contributi a fondo perduto del “decreto ristori” per attività

ATTIVITÀ E CODICI ATECOBENEFICIARIIMPORTI IN Mln €
servizi di ristorazione154.762726.4
alloggio25.109106.6
sportive, di intrattenimento e di divertimento8.83948.1
creative, artistiche e di intrattenimento2.93514.2
Trasporto9.04213.3
supporto e altri servizi di supporto alle imprese1.4829.5
servizi per la persona1.9938.8
servizi delle agenzie di viaggio e attività connesse1.6148.6
organizzazioni associative1.5327.6
lotterie, scommesse, case da gioco1.4787.4
professionali, scientifiche e tecniche1.2065.7
noleggio e leasing operativo6613.7
produzione cinematografica, video e registrazioni5493.5
Istruzione2861.4
TOTALE211.488964,8
Fonte: Il sole 24 ore

A che attività saranno destinati i contributi a fondo perduto per i ristoratori?

A predominare nelle erogazioni, in virtù dei codici Ateco e delle percentuali previste dal primo decreto Ristori, sono stati 154.000 ristoranti, bar , gelaterie e pasticcerie, per la quale lo stato ha disposto bonifici per un importo di oltre 726 milioni di euro. Circa 25.000 sono i soggetti che offrono servizi di alloggio è stato disposto il pagamento di oltre 106 milioni di euro. Sono circa 9.000 i beneficiari che lavorano nelle attività sportive e di intrattenimento e anche del trasporto. Tra le altre imprese con più erogazioni si notano quelle di tipo artistico (2.935), quelle di supporto alle imprese (1.482) e quelle di tipo professionale (1.206).

Lombardia e Lazio in cima alle graduatorie dei beneficiari dei contributi a fondo perduto

Sono 32.345 i beneficiari con sede in Lombardia. Poi la regione Lazio, con 20.571 operatori economici, il Veneto (17.947), l’Emilia-Romagna (17.154) e la Campania (17.055). altre regioni spiccano come la Toscana, con 16.637, il Piemonte (14.294), la Puglia (13.064) e la Sicilia (12.908).

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
2
Interessante
1
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in:Notizie