Notizie

Maurizio Ambrosio prende parte a “La Cina nell’economia globale: la Belt & Road Initiative”

Maurizio Ambrosio prende parte a “La Cina nell'economia globale: la Belt & Road Initiative”

Maurizio Ambrosio, Presidente di Consulting Italia Group Spa hapartecipato all’incontro“La Cina nell’economia globale: la Belt & Road Initiative” lo scorso 22 maggio.

Maurizio Ambrosio prende parte a “La Cina nell’economia globale: la Belt & Road Initiative”

Il Presidente segue con interesse le ripetute iniziative proposte dal nostro partner  “Fondazione Italia Cina”, volte sviluppare delle relazioni forti fra le imprese italiane e quelle cinesi. L’evento è stato realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo Cinese.
Durante questo incontro è stata data evidenza al valore del paese asiatico nell’economia mondiale. I progetti futuri legati al business fra Italia-Cina sono tanti e seguono la traccia segnata dalla Belt and Road Initiative

Il programma

Riportiamo il programma con gli argomenti trattati: 

  • China Outlook: US trade pressure and evolving Belt & Road Initiative.
  • La nuova Via della Seta: ruolo ed opportunità strategiche degli istituti bancari a supporto delle imprese italiane.
  • L’Italia e la Cina globale di Xi Jinping: scenari e sfide.
  • Belt & Road Initiative: l’internazionalizzazione delle imprese cinesi e gli investimenti in Italia.
  • Caso imprenditoriale italiano di successo.

Consulting Italia Group Spa riconferma l’interesse per le prospettive di partnership con le aziende cinesi e ringrazia la “Fondazione Italia Cina” per l’invito ricevuto.

LEGGI ANCHE  Aprire un negozio in franchising è giusto o sbagliato?
NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Notizie