Impresa

Accordo di non divulgazione: Che cos’è un NDA?

Accordo di non divulgazione: Che cos'è un NDA?

È probabile che in qualche momento della tua vita, ti sia stato chiesto di mantenere un segreto, di tenere la bocca chiusa per rispetto sia dell’informazioni trasmesse che per le persone coinvolte. Per rendere l’idea di mantenere un segreto tale esistono gli accordi di riservatezza.
Un accordo di riservatezza, chiamato anche accordo di non divulgazione o NDA che significa Non Disclosure Agreement crea un obbligo legale per la privacy e obbliga coloro che accettano di mantenere segrete e sicure tutte le informazioni specificate.

Gli accordi di non divulgazione sono abbastanza comuni in molti contesti aziendali, in quanto offrono uno dei modi più sicuri per proteggere i segreti commerciali, aziendali e altre informazioni riservate che devono essere tenute nascoste. Le informazioni comunemente protette dagli NDA potrebbero includere schemi per un nuovo prodotto, informazioni sui clienti, piani di vendita e marketing o un processo di produzione unico. L’uso di un accordo di non divulgazione significa che i tuoi segreti rimarranno protetti e in caso contrario, avrai la possibilità di ricorrere legalmente e potresti persino essere in grado di fare causa per danni.

Che cos’è un NDA?

Nella sua forma più elementare, un accordo di non divulgazione è un contratto legalmente esecutivo che crea un rapporto confidenziale tra una persona che detiene un qualche tipo di segreto commerciale o aziendale con una persona a cui verrà divulgato il segreto.

Gli accordi di riservatezza in genere svolgono tre funzioni chiave:

1. Gli NDA proteggono le informazioni sensibili. Firmando un accordo di non divulgazione, i partecipanti promettono di non divulgare le informazioni condivise con loro. In caso di perdita di informazioni, la persona lesa può richiedere la violazione del contratto.

LEGGI ANCHE  Come creare un budget aziendale per la tua piccola impresa

2. Nel caso di sviluppo di nuovi prodotti o invenzioni, un accordo di riservatezza può aiutare l’inventore a mantenere i diritti di brevetto. In molti casi, la divulgazione pubblica di una nuova invenzione può annullare i diritti di brevetto. Un NDA redatto correttamente può aiutare il creatore originale a mantenere i diritti su un prodotto o un’idea.

3. Gli accordi di riservatezza NDA delineano espressamente quali informazioni sono private e quali escluse. In molti casi, l’accordo funge da documento che classifica le informazioni esclusive e riservate.

Il tipo di informazioni coperte da un accordo di non divulgazione è praticamente illimitato. In effetti, qualsiasi conoscenza scambiata tra le persone coinvolte può essere considerata confidenziale. Pensa a risultati dei test, elenchi di clienti, software, password, specifiche di sistema e altri dati. Sebbene questo elenco non sia esaustivo, potrebbe aiutarti a pensare ad altre istanze di informazioni protette.

Contenuti e caratteristiche di un NDA

Gli elementi di un accordo di non divulgazione, indipendentemente dalla sua funzione o dalle informazioni che protegge, l’NDA dovrebbero contenere alcune parti specifiche come: definizioni ed esclusioni di informazioni riservate; obblighi di tutte le persone o parti coinvolte; e periodi di tempo.

Le definizioni di informazioni riservate: spiegano le categorie o i tipi di informazioni coperte dall’accordo. Questo elemento specifico serve a stabilire le regole o l’oggetto / considerazione del contratto senza rilasciare effettivamente le informazioni precise.

Ad esempio, un accordo di non divulgazione per una boutique di abbigliamento di un designer esclusivo potrebbe includere un accordo come:”Le informazioni riservate includono elenchi di clienti e cronologia degli acquisti, informazioni creditizie e finanziarie, processi innovativi, inventario e cifre di vendita”.

Le esclusioni contrattuali: Allo stesso tempo, gli accordi di non divulgazione spesso escludono alcune informazioni dalla protezione. Le esclusioni potrebbero comprendere informazioni già considerate di conoscenze comuni o dati raccolti prima della firma dell’accordo.

LEGGI ANCHE  L’importanza del piano aziendale per comprare o vendere un’impresa

Gli obblighi: Inoltre, gli NDA spiegano esplicitamente che la persona che riceve le informazioni deve mantenerle segrete e limitarne l’uso. Ciò significa che non è possibile violare l’accordo, incoraggiare gli altri a violarlo o consentire ad altri di accedere alle informazioni riservate attraverso metodi impropri o non convenzionali.

Ad esempio, se un designer di una società di computer lascia un prototipo di gadget in un bar dove viene scoperto da un giornalista tecnologico, il designer probabilmente violerebbe la NDA che ha firmato quando ha assunto il lavoro.

I periodi di tempo: Sono anche comunemente indicati negli NDA e di solito richiedono che la parte che riceve le informazioni rimanga la custode per un certo numero di anni.

Altre informazioni specifiche sono di solito in fase di negoziazione.

Quando potrebbe essere utile un NDA?

La non divulgazione e gli accordi di riservatezza sono sorprendentemente all’ordine del giorno nel mondo di oggi. Le informazioni protette dal privilegio avvocato-cliente e la riservatezza medico-paziente sono sostanzialmente coperte da un accordo di non divulgazione comprensivo, e anche i bibliotecari sono obbligati a conservare le informazioni sui libri che hai letto.

Altri casi in cui le informazioni riservate potrebbero essere protette tramite un accordo di non divulgazione possono includere:

  • Modelli di business da presentare a un gruppo di investimento per possibili finanziamenti
  • Piani per un nuovo strumento che deve essere prodotto da un’impresa di fabbricazione
  • Informazioni su clienti o clienti per un’azienda specifica
  • Nel caso di cessione di un’azienda o vendita di attività da venditore a potenziale compratore
  • Operatori di laboratorio che hanno accesso ai risultati dei test prima dei pazienti
  • Embargo di comunicati stampa o recensioni
LEGGI ANCHE  Ottieni il tuo flusso di cassa positivo al più presto: la guida totale

Gli NDA sono un modo sicuro per confermare che le informazioni riservate rimangano protette in una varietà di situazioni. È importante essere consapevoli di come funzionano questi accordi prima di firmare o creare un documento di non divulgazione, in quanto essere ben informati può aiutarti a prendere le migliori decisioni attuali ma soprattutto lungo la strada commerciale – aziendale.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
1
Interessante
2
Wow
2
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa