Impresa

Cosa spinge un’azienda ad acquisirne un’altra?

Cosa spinge un’azienda ad acquisirne un’altra?

Il capo o i capi d’impresa intenzionati ad acquisire un’azienda inquadrano la loro scelta, in genere, in un progetto strategico ampio e ambizioso. Guai a non farlo, d’altronde. Significherebbe fare un acquisto isolato senza conoscere l’obiettivo da raggiungere. Hai le idee chiare in merito?

 Se la tua società è pronta ad acquisirne un’altra, devi avere un piano strategico e mirare a creare un valore maggiore rispetto a quello che possiedi già. Per fare un esempio: se la tua impresa vale 100 e quella che desideri inglobare vale altrettanto, l’acquisizione dovrà raggiungere (nel tempo) un valore maggiore a 200.

Motivi alla base delle acquisizioni

Il motivo principale che spinge un imprenditore a rilevare una nuova società è la crescita dimensionale. Ci sono altre ragioni, però: scopriamole insieme.

Battere un concorrente
Hai mai sentito parlare di aziende che ne acquistano delle altre perché iniziano a dar loro filo da torcere? Assorbire una realtà concorrente significa rafforzare la propria presenza sul mercato sostenendo il pricing (prezzo di vendita determinato) insediato dal competitor.

Accrescere la quota di mercato
Alcune aziende mirano ad incrementare la propria quota di mercato. All’interno dei settori economici, in genere, vengono proposte delle graduatorie che inglobano le imprese in base alla quota di mercato. Un’azienda che dichiara un market share del 30%, piuttosto che del 20%, esprime un punto di forza nei confronti dei maggiori skateholders.

Innalzare la barriera d’ingresso
Come saprai, esistono delle barriere all’ingresso che tengono basso il livello di concorrenza. Lo fanno rendendo più difficile l’entrata nel mercato di nuove imprese. In alcuni settori la barriera d’ingresso è bassa (quando accade si rischia l’affollamento di aziende), in altri lo è meno. Inglobare un’altra società può significare elevare la barriera “proteggendo” il proprio business.

LEGGI ANCHE  Vuoi comprare un albergo? 3 consigli

Marchi, brevetti, processi industriali
È proprio così: a volte si comprano altre imprese per ottenere il loro know how, brevetto e/o brand. Sono valori intangibili che ampliano la fetta di mercato. Abbiamo osservato, in questi lunghi anni, come alcune imprese procedano con acquisizioni seriali per portare avanti progetti multibrand.

Posizionarsi più in alto sul mercato
Alcuni imprenditori comprano altre aziende per ottenere il miglioramento del posizionamento della propria società sul mercato.

Portare a casa dei talenti
Chi ha fiuto per gli affari, soprattutto nei settori IT (Information Technology) e farmaceutico, compra un’altra azienda perché dotata di personale di alta qualità. Esiste una vera gara alla conquista dei talenti, a livello globale. Ne eri al corrente?

Integrare la filiera produttiva
Acquisendo un’altra azienda, l’impresa acquirente può integrare la propria filiera produttiva.

Rivalutare il pricing
Ciò significa, facendo un esempio pratico, che l’acquisizione può portare a un incremento del prezzo sul mercato – ad esempio da 100 a 105 – con un conseguente aumento del fatturato (nel caso indicato, del 5%).

Aumento dell’autorevolezza del brand
Il tuo brand, in virtù dell’acquisizione, può subire un’accelerata in termini di notorietà ed essere consolidato sul mercato.

Abbiamo elencato, a grandi linee, i vantaggi ottenibili quando un’impresa decide di acquistarne un’altra in fase di cessione. Ciascuna società, di fatto, punterà a quello che le fa più comodo.

Se hai bisogno di maggiori informazioni in merito, lo staff di Consulting Italia Group Spa è a tua disposizione. Contattaci adesso. 

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
1
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa