Impresa

Fusione d’azienda, cos’è e quante tipologie ne esistono

Fusione d’azienda, cos’è e quante tipologie ne esistono

Se sei il titolare di una società e desideri aumentare la sua capacità produttiva, acquisire un marchio vincente o ottimizzare processi e costi, la fusione aziendale potrebbe interessarti. Di cosa si tratta?

La fusione aziendale è un’azione attraverso la quale più società concedono il proprio patrimonio e si fondono in una sola. La società ottenuta ha entità giuridica nuova e i soci di entrambe le parti costituiscono, insieme, la struttura organizzativa. Scopriamola insieme!

Finalità e vantaggi dell’operazione di fusione

Le finalità principale di un processo di fusione sono la concentrazione aziendale e le economie di scala.
Ma quali sono i benefici?

  • la proprietà dell’azienda acquisita rimane interna ai processi gestionali
  • i costi fissi vengono ripartiti
  • la crescita è favorita anche in assenza di liquidità
  • gli oneri economici vengono distribuiti tra le parti in caso di crisi finanziaria
  • si ha accesso al credito grazie alla copertura patrimoniale della nuova società
  • la fusione ha natura giuridica modificativa e può essere risolta con la sola correzione degli statuti delle società coinvolte

Ogni processo di fusione prevede la stesura di un progetto dettagliato che specifica le fasi e le caratteristiche dell’intera operazione. La sua realizzazione, inoltre, è subordinata all’approvazione da parte di tutti i soci.

Quante tipologie di fusione aziendale esistono?

Le tipologie principali sono due:

    1. Per unione: le società preesistenti si annullano e si crea una nuova società che ingloba tutte le altre e ne acquisisce i patrimoni. Tutti i soci ne entrano a far parte insieme, in un unico gruppo organizzativo.
    1. Per incorporazione: la società incorporante ingloba il patrimonio della società incorporata e ne acquisisce obbligazioni e diritti.

L’incorporazione è la modalità di fusione più utilizzata perché è l’unica a non essere gravata dalle imposte di registro.

LEGGI ANCHE  LA RUBRICA – Avviamento e meccanismo d’impresa

Le società che possono fondersi hanno la stessa natura per le fusioni di tipo omogeneo o natura diverse in quelle definite, appunto eterogenee. Ma le classificazioni non terminano qua.

Se analizziamo la fusione da un punto di vista legale, troviamo:

    1. fusione orizzontale: due società che producono nello stesso settore
    2. fusione verticale: imprese che operano in fasi diverse del ciclo produttivo
    3. fusioni conglomerali:  le società impegnate non hanno relazione diretta né interessi comuni. Queste ultime nascono per tre scopi specifici:
      >> ampliare il prodotto
      >> conquistare nuove aree geografiche di mercato
      >> aumentare le proprie dimensioni anche in assenza di interessi comuni (conglomerali pure) 
    4. concentrazione: la società incorporante concentra in sé le attività delle imprese incorporate
    5. pooling interest: una impresa si unisce a un’altra delle stesse dimensioni

Ricordiamo, inoltre, che la fusione aziendale è riconosciuta dal diritto commerciale ed è disciplinata dagli articoli 2501-2505 del codice civile.

Infine, una dritta: se sei interessato a fondere la tua società è bene selezionare con attenzione la tipologia migliore di intervento.

Il supporto di personale competente e d’esperienza è fondamentale per ridurre i fattori di rischio e investire bene sul futuro. Consulting Italia Group Spa è la società di consulenza adatta a soddisfare questa esigenza grazie a un’equipe di esperti altamente professionalizzati.

Contattaci adesso se hai bisogno di una consulenza. Siamo a tua disposizione per aiutarti a pianificare al meglio il tuo progetto di fusione aziendale.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa