Impresa

Scegliere un’attività In base alle proprie capacità

Come acquistare un’attività

L’acquisto di un’attività non riguarda solo fatti e cifre. Sicuramente vorrai assicurarti che qualsiasi investimento che fai sia valido, è anche importante considerare le tue capacità ed esperienza prima di avviare una ricerca. Non tutte le attività sono adatte ad ogni acquirente ed ha senso considerare i molti fattori personali e professionali coinvolti nella tua decisione, anche perché restringerà sensibilmente le tue opzioni sin dall’inizio.

Se scegli un’attività che si adatta alle tue capacità e alla tua personalità, potresti trasformare un’attività modesta in un grande successo, ma se ti concentrerai su un’attività che non si adatta a te allora preparati a fallire.

1. Gioca a favore dei tuoi punti di forza

Se sei veramente bravo in qualcosa ad esempio fare torte, scattare fotografie, riparare computer potresti benissimo essere in grado di farne un business. Ovviamente, devi ancora considerare le realtà pratiche di gestire un’azienda redditizia, capire se puoi o meno fare soldi con essa, ma non è male basare la tua attività su qualcosa che ti piace davvero e per cui hai un talento.

2. Assicurati di avere le requisiti giusti

Sii onesto riguardo alle tue capacità e competenze. Se ti piacerebbe gestire un asilo nido, il tuo percorso sarà molto più facile se hai già esperienza nella cura dei bambini e nell’istruzione della prima infanzia. Considera l’acquisizione di nuove competenze se hai davvero voglia di intraprendere un nuovo percorso professionale. È altrettanto importante scegliere un’attività che valorizzi al meglio le tue qualità personali, oltre che professionali, e con le tue aspettative di stile di vita. Se non vuoi lavorare la sera e nei fine settimana, gestire un minimarket potrebbe non essere l’attività che fa per te.

LEGGI ANCHE  Private equity: Definizione storia e significato

3. Valuta le tue opzioni

Devi avere una buona dose di buon senso, praticità e resilienza per gestire qualsiasi attività, ma sii consapevole che la scelta che fai, dovrebbe capitalizzare i tuoi punti di forza naturali, piuttosto che lavorare contro di loro. Se sei attratto da un’attività di vendita al dettaglio, ricettiva o altra attività rivolta ai clienti, sarà utile se le tue qualità personali includono la capacità di prendere decisioni rapide, di gestire il tuo tempo e le tue risorse in modo efficace, di essere pronto a servire gli altri e a prendere un approccio pragmatico alla risoluzione dei problemi. Devi anche interagire bene con il pubblico ed essere pronto a lavorare in orari scomodi. Se sei più felice di lavorare da solo al tuo laptop, fornire servizi di progettazione basati su Internet potrebbe essere l’ideale.

4. Abbina le tue capacità al business e il business alle tue capacità!

Probabilmente ci sono centinaia di attività che potrebbero corrispondere al tuo profilo personale e professionale. L’attività giusta è quella che si adatta al tuo budget e sfrutta al massimo le tue capacità, i tuoi punti di forza e la tua esperienza per consolidare e aumentare la redditività. Iniziamo guardando il bilancio, ma se hai intenzione di dedicare molto tempo alla nuova attività, deve esserci un elemento di soddisfazione sul lavoro. Non puoi ricoprire tutte le mansioni quindi puoi esternalizzare lavori come contabilità, marketing e design, ma devi trovare una buona soluzione se vuoi avere successo.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
1
Non ho capito..
1

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa