Impresa

Gli elementi che influiscono sulla valutazione di un ristorante

Gli elementi che influiscono sulla valutazione di un ristorante

Quando si decide di acquistare un nuovo ristorante, molto spesso si è in parte mossi dall’entusiasmo della nuova possibilità e dalla voglia di soddisfare il proprio sogno. Per questo motivo è molto importante riuscire, più che mai, a controllare la propria euforia e valutare con estrema attenzione quelli che sono gli elementi che influiscono sulla valutazione del ristorante.

Solo in questo modo, infatti, si potrà ottenere un prezzo di vendita che sia realmente in linea con quello di mercato e, sopratutto, con il valore dell’impresa acquistata. Ovviamente nella fase di valutazione è anche possibile farsi affiancare da un professionista e non ricorrere alla sola contrattazione tra cedente e cessionario. In questo modo si potrà contare su una figura professionale che sia indipendente e che possa offrire la propria esperienza in favore di una stima puntuale ed il più possibile imparziale. In ogni caso, solitamente per valutare il profilo di redditività di un ristorante si è soliti procedere partendo dal fatturato annuo.

Ovviamente questo è un valore che implica un certo livello di variazione nel prezzo di vendita. Banalmente, infatti, un ristorante molto ben avviato, con una clientela stabile e frequente, che fattura moltissimo, sarà venduto ad un prezzo superiore rispetto ad uno con un fatturato decisamente inferiore. Tuttavia non è sufficiente valutare questa grandezza per poter capire l’utile ricevuto dal proprietario. Infatti in questo caso entrano in gioco altri elementi che influiscono su questa dimensione.

Per poter avere un valore più oggettivo, occorre prendere in considerazione tutte le voci di costo che sono presenti in un’azienda di questo tipo. Infatti si possono anche avere fatturati molti elevati ma se non si riesce a gestire i costi in maniera efficiente, tutto il reddito generato dovrà essere adoperato per coprire le spese. Altro elemento che influisce sulla stima ma molto spesso non riceve il giusto valore è sicuramente quello della verifica dei locali. In particolare si tratta di capire se gli stessi rispettano le norme previste in campo di sicurezza da un lato e di igiene dall’altro. Se tutto ciò che riguarda la struttura dei locali non fosse in ordine, infatti, si dovrebbero sostenere delle grosse spese per mettere tutti in regola.

LEGGI ANCHE  Come aprire un night club, burocrazia e consigli

Questo è un punto fondamentale quando si tratta sul prezzo di vendita perché se l’acquirente dovrà sopportare queste spese allora potrà ottenere un prezzo di vendita decisamente inferiore, con una riduzione perfino maggiore dal valore dei lavori. Infine esiste un altro elemento di notevole importanza, sopratutto per quanto riguarda la peculiarità dell’attività di ristorazione.

Non stiamo parlando della cucina ma bensì degli arredi. Ovviamente questo lavoro è focalizzato sulla soddisfazione del cliente e non si può prescindere dall’avere un arredamento che sia in buono stato, bello ed anche funzionale.

Nonostante spesso ci si possa imbattere in arredamenti appena cambiati e quindi in buono stato, non è sufficiente considerare solo questa caratteristica. Infatti essi devono creare un ambiente che sia allo stesso tempo accattivante per il cliente ma anche confortevole e che lo facciano sentire a proprio agio. Questa variabile influenzerà non poco la decisione del commensale di tornare o meno in quel locale.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa