Notizie

I requisiti necessari per poter acquistare una tabaccheria

I requisiti necessari per poter acquistare una tabaccheria

Aprire una tabaccheria è una di quelle scelte che devono essere ben ponderate. Prima di tutto si deve necessariamente fare i conti con la zona in cui si abita o nella quale si vorrebbe aprire la propria attività. Per questo motivo, ad esempio, si dovrebbe valutare la probabilità che la clientela sia sufficiente a ripagare l’investimento ed a garantire un reddito decente.

Infatti se ci si trova in zone periferiche o, anche peggio, in micro città, si corre il rischio di non avere un flusso di clientela che sia sufficiente a coprire i costi dell’esercizio dell’attività. Anche nel caso in cui si possa pensare di arginare facilmente questo problema, ad esso ne è collegato subito un altro. Infatti non è possibile aprire una tabaccheria in qualsiasi posto si voglia.

Anche se si prescinde dalle regole che disciplinano l’organizzazione interna dei locali, supponendo quindi che il fabbricato sia pienamente in regola per svolgere questa attività, c’è sempre da far conto con gli altri tabaccai. Infatti esistono delle regole che disciplinano la distanza minima che deve essere presente tra due tabaccai differenti ed inoltre viene anche stabilito ex ante il numero massimo che è possibile aprire in quella determinata zona. Questa tipologia di regole serve proprio per sostenere la domanda ed assicurare ad ogni locale un bacino di utenti potenzialmente critici.

Con questo termine si vuole indicare quella soglia di clienti che servono teoricamente per offrire una copertura totale dei costi. Oltre a questo, ovviamente, il reddito superiore sarebbe imputabile interamente a guadagno, esclusa sempre e comunque la parte riferibile ai costi variabili. In ogni caso molto spesso non vengono effettuate tutte queste considerazioni prima di iniziare il proprio iter per ottenere l’apertura del locale. Facendo questo errore, invece, si rischia di perdere molto tempo nella fase preliminare, accorgendosi solamente in ritardo di non poter effettivamente esercitare la propria attività.

LEGGI ANCHE  Importanza delle figure di responsabili commerciali in azienda

Per aprire una tabaccheria, comunque, sono necessari alcuni requisiti fondamentali che devono essere attentamente conosciuti prima di gettarsi in quest’impresa. Il primo di questi è, ovviamente, quello della maggiore età. In effetti sarebbe difficile pensare di aprire un’azienda in caso contrario, tuttavia è sempre bene partire dalle basi per capire fino in fondo il concetto. Il secondo requisito fondamentale è quello di avere la cittadinanza della Repubblica Italiana. In realtà sarebbe anche sufficiente avere la cittadinanza di un Paese appartenente alla Comunità Europea. Allo stesso modo è possibile anche immaginare come sia possibile aprire un’impresa simile in un altro Paese nel caso in cui si sia cittadini italiani. Dato che molte operazioni che effettuano i tabaccai sono effettuate per conto dello Stato, il seguente requisito è strettamente collegato a questa funzione.

In sostanza è necessario che l’esercente delle attività non abbia riportato alcun tipo di condanna contro il patrimonio pubblico o contro la pubblica amministrazione in generale. Vengono effettuati controlli per verificare questo requisito per cui è necessario essere sicuri della propria situazione giudiziaria per evitare di dover mandare a monte tutto il lavoro svolto fino a questo momento.

Nel rispetto di un principio similare, il soggetto interessato non deve aver subito nemmeno alcuna condanna che preveda la reclusione per un periodo di 3 anni o superiore. In ogni caso è altrettanto problematico aver avuto una condanna per contrabbando. Un altro requisito molto importante da prendere in considerazione è la necessità di non esser falliti per poter aprire una tabaccheria. Infatti quando un imprenditore fallisce non può effettuare tutta una serie di operazioni nei 5 anni seguenti.

LEGGI ANCHE  Consulting Italia Group SpA stringe una partnership con Xitou

L’apertura di una tabaccheria rientra in questa rosa e c’è da considerare anche che se si è soci di una società di persone si subisce lo stesso trattamento. Infatti in seguito alla procedura concorsuale di questa tipologia di società, tutti i soci illimitatamente responsabili della stessa vengono considerati falliti. Al fine di effettuare una trattazione completa dell’argomento è necessario anche sottolineare che esiste un ulteriore requisito fondamentale per poter aprire una tabaccheria. In particolare è necessario che il soggetto interessato non sia stato nemmeno interdetto perpetuamente dai pubblici uffici. Questo requisito si ricollega, come spiegazione logica, alla medesima idea che si estrinseca nella trattazione delle condanne contro il patrimonio pubblico.

In particolare si richiede una certa professionalità ed integrità morale da parte di colui che voglia esercitare questo tipo di attività. Infatti essa comporta anche responsabilità e vantaggi che devono essere necessariamente collocati in capo ad una persona seria e meritevole di stima da parte della società. In ogni caso è possibile prendere visione di tutti i requisiti recandosi presso un professionista del settore. In questo modo ci si può anche assicurare che non esistano altre tipologie di regolamenti che siano predisposti da enti locali.

Anche aggiornamenti di leggi nazionali potrebbero intercorrere negli anni quindi è sempre meglio verificare con attenzione tutte i requisiti richiesti per poter aprire una tabaccheria nel nostro Paese. In ultima analisi si ricorda che non è necessario avere alcun tipo di titolo di studio per poter esercitare questa professione e che si dovrà seguire un corso di abilitazione professionale per essere messi al corrente di tutte le procedure di base.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
1
Interessante
2
Wow
1
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Notizie