Impresa

Tassazione Srl, mini-guida per imprenditori

Mettendoci nei panni di chi vuole fare impresa sappiamo bene quanto sia complicato trovare la forma giuridica “più giusta” per la propria attività imprenditoriale. Ti trovi in questa situazione?

Leggendo il nostro articolo potrai apprendere o approfondire l’argomento della tassazione di una Srl (Società a Responsabilità Limitata), buona lettura!

Tipologie di impresa
Prima di comprendere il regime fiscale relativo alle Srl sarà bene premettere che la tassazione varia in base al tipo di società.

Come saprai, infatti, esistono più tipologie di Srl:

  • Srl ordinaria;
  • Srls (la forma semplificata)
  • Srl unipersonale;
  • Srl che opta per il regime di trasparenza

Andrà fatta, inoltre, un’ulteriore differenza fra le tasse da calcolare sul reddito prodotto dalla società e quelle in capo ai soci (nel caso in cui l’utile venisse loro distribuito).

Quali tasse pagare
Fatta la dovuta premessa, scopriamo adesso quali sono le imposte applicate alle diverse forme di Srl.

Srl ed Srls
La tassazione applicata sul reddito prodotto dalla società prevede l’IRES e l’IRAP. Qualora ci fosse dell’utile distribuito fra i soci questo sarà tassato per ciascun socio in base all’aliquota IRPEF corrispondente);

Srl unipersonale
Questa forma societaria prevede la presenza di un unico socio, che dovrà rendere al fisco sia le imposte a carico della società che quelle a carico di sé stesso.
Parliamo di: IRES, IRAP, addizionale regionale, IRPEF.

Srl (comprese le “semplificata” e “unipersonale”) che ha optato per la trasparenza fiscale
In questo caso le tasse dovute saranno: IRAP, addizionale regionale, IRPEF (non è dovuto l’IRES).

A quanto ammontano le tasse di una Srl?
Vediamo, adesso, quali sono le percentuali da calcolare su IRES, IRAP, IRPEF e addizionale regionale.

LEGGI ANCHE  Tipologie di due diligence e quando eseguirle

Ricordiamo che il regime di tassazione Srl sarà applicato sul reddito della società e sul dividendo assegnato ai soci (o dal socio se si tratta di Srl unipersonale).

Sul reddito prodotto dalla società si applicano:

  • IRES (imposta sul reddito delle società) al 24%;
  • IRAP (Imposta regionale sulle attività produttive) al 3,5%;

Sul dividendo distribuito ai soci di una Srl, invece, vengono applicati:

  • IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) con aliquota che va dal 23% a un massimo del 43% in base al reddito.
  • L’addizionale regionale IRPEF, calcolato sulla base imponibile IRPEF con aliquota fissata da ogni Regione ma con tetto massimo dell’1,4%.

Come avrai notato, le tasse che gravano di più sul reddito sono l’IRES, l’IRAP e l’IRPEF.

Ti invitiamo a condividere questo testo sui tuoi social se ti è stato utile.

Se ti interessa dare un’occhiata alle nostre aziende in fase di cessione in tutta Italia, invece, vai alla pagina “attività in vendita”.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa