Impresa

10 regole per l’acquisto di un’attività

10 regole per l'acquisto di un'attività

Dalla due diligence alla negoziazione del prezzo giusto, se stai pensando di acquistare un’attività, assicurati di seguire questi suggerimenti prima di fare un’offerta.

Un numero crescente di imprenditori italiani sta scegliendo di acquistare un’attività esistente già radicata, piuttosto che affrontare le difficoltà di partire da zero. Trovare un’attività esistente e già avviata in cui molto è stato fatto ma resta ancora molto da fare può fornire lo stesso livello di euforia di una start-up.

Se sei interessato ad acquistare un’attività e non ad avviarla da zero visto anche il periodo, segui questi passaggi per assicurarti di sapere cosa cercare e come essere preparato.

Esegui una due diligence completa

Non lasciare nulla al caso. Chiedi informazioni sulle richieste di risarcimento assicurative della società negli ultimi tre anni e su eventuali casi in sospeso. Assicurati inoltre di visualizzare tutti i rendiconti finanziari degli ultimi tre anni, comprese le dichiarazioni, diritti di proprietà intellettuale e prestiti o debiti in sospeso.

Ottieni una consulenza professionale

Quando si acquista un’attività, è fondamentale circondarsi di un team di professionisti competenti e collaudati. Saranno in grado di consigliarti su tutto, dai contratti alle trattative, a potenziali problemi con i dati finanziari o le proprietà dell’azienda. Anche se pensi di poter fare tutto questo da solo, una seconda opinione professionale è inestimabile.

LEGGI ANCHE  Cos’è un Accordo di Riservatezza e quando stipularlo

Comprendi le implicazioni fiscali

Non dare per scontato che puoi continuare a utilizzare la stessa forma giuridica utilizzata dal precedente imprenditore. La tua situazione fiscale potrebbe essere molto diversa e potrebbe cambiare con il passaggio dell’azienda alla tua gestione. Assumi un ottimo commercialista che possa consigliarti sui tuoi debiti fiscali e sul modo migliore per gestirli. Prima di firmare, fai un controllo approfondito dei precedenti per assicurarti che non ci siano debiti non saldati, poiché potrebbero essere trasferite a te al completamento della vendita.

Crea un business plan vincente

L’importanza di avere un buon business plan è altrettanto importante per gli imprenditori che acquistano in un’attività esistente quanto le persone che lanciano una nuova impresa. Pensa al motivo per cui vuoi acquistare questa attività e a cosa pensi di poter fare con essa. Quindi crea e segui un business plan che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi in un ragionevole lasso di tempo.

Non lasciare che il tuo cuore domini la tua testa

L’acquisto di un’impresa può essere un’esperienza emotiva. Se stai acquistando in un settore in cui ti senti appassionato, non lasciare che le tue emozioni prendano il sopravvento. Se qualcosa non torna, non ignorare perché devi solo “avere” quell’attività.

Indaga sulla concorrenza

Potresti pensare di fare un ottimo affare rilavando quel bar caffetteria, scoprendo dopo che Starbucks sta aprendo una filiale proprio vicino alla tua ubicazione. Conosci il tuo mercato dentro e fuori, inoltre tieni d’occhio tutti i movimenti della concorrenza che potrebbero influenzare il futuro della tua attività.

Non essere troppo veloce nel trasformare la tua nuova attività

Una volta acquistata l’attività, morirai dalla voglia di iniziare a mettere il tuo timbro personale e cambiare il modo in cui vengono fatte le cose, ma cerca di resistere per un pò. Dopotutto, l’attività è sopravvissuta così a lungo senza di te ed è riuscita ad essere abbastanza attraente da attirare la tua attenzione, quindi prenditi qualche mese per osservare come funzionano le cose; cerca di capire i punti di forza e di debolezza dell’azienda dall’interno.

LEGGI ANCHE  Perché scegliere un’agenzia per vendere attività commerciali

Non lasciarti trasportare dai negoziati

Prima di entrare nelle fasi di negoziazione, deve essere chiaro qual è il tuo limite d’offerta, non presentarti al tavolo della trattativa con un budget insufficiente sperando di poter scendere di prezzo. Sulla base della valutazione dell’azienda, dei fondi disponibili e del potenziale dell’azienda dovresti essere in grado di stimare una cifra massima di acquisto.

Elenca tutto

Assicurati di sapere esattamente cosa è incluso nella vendita. Il venditore lascerà i mobili dell’ufficio? macchinari e arredi? Nome del dominio? Fai un inventario completo dei beni dell’azienda.

Aspettare l’inaspettato

Non importa quanto sei preparato ad acquistare la tua nuova attività, sappi che potrà accadere che non tutto vada liscio lungo la tua strada da imprenditore. Tutto quello che puoi fare è prepararti ed essere consapevole del fatto che esiste il rischio d’impresa e la strada dell’imprenditore è tortuosa e piena di curve pericolose e quindi metti da parte dei soldi per pagare eventuali danni imprevisti o altri problemi, quindi fai un respiro profondo e vai avanti.

Alcuni imprenditori di maggior successo al mondo, tra cui Bill Gates e Ray Kroc, hanno scelto di acquistare un’attività piuttosto che aprirne una nuova.

L’acquisto di un’attività consolidata può portare numerosi vantaggi come ereditare clienti, personale, fornitori, prodotti, marchi e avviamento esistenti. L’acquisto di una nuova attività può essere gratificante quanto il lancio di una nuova azienda, ma con meno lavoro e rischi!

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
0
Interessante
0
Wow
0
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa