Economia

Qual è la differenza tra EBIT e utile netto?

EBIT sta per utili al lordo di interessi e imposte, il quale viene utilizzato per misurare la performance operativa di un’attività rispetto alla sua redditività prima di prendere in considerazione gli interessi, le imposte o il costo del capitale. L’EBIT può essere definito come un metodo che viene utilizzato per valutare la redditività di un’entità. Il calcolo dell’EBIT ignora le spese relative a interessi e imposte. L’EBIT può essere calcolato in due modi, o cioè deducendo i costi operativi (C.O.) dai ricavi guadagnati (Ricavi – C.O. = EBIT) oppure sommando l’utile netto (UN), gli interessi e le imposte della società (UN + Interessi + Imposte = EBIT).

D’altra parte, l’utile netto viene utilizzato per valutare gli utili totali realizzati da un’entità dopo aver apportate le necessarie rettifiche per interessi e imposte a carico dell’azienda. L’utile netto o UN può essere calcolato deducendo gli interessi, le imposte, l’ammortamento delle attività finanziarie e tali altre spese sostenute dalla società dal totale dei ricavi guadagnati dallo stesso. Il calcolo dell’EBIT tiene conto delle spese relative a interessi, imposte, ammortamenti, ecc. In altre parole, l’utile netto può essere definito come il reddito finale guadagnato da un’azienda dopo aver apportare rettifiche per tutte le spese relative a interessi, imposte, ammortamenti, ecc. La formula utilizzata per la determinazione dell’utile netto è

UN = Ricavi – Costo dell’attività operativa

Confronto fra EBIT e Utile netto

Di seguito sono riportati i primi 9 confronti tra EBIT e utile netto

EBIT vs Net Income info scaled - Qual è la differenza tra EBIT e utile netto?

Differenze chiave tra EBIT e utile netto

Le principali differenze tra gli utili al lordo degli interessi e delle imposte e i proventi netti sono determinati come segue:

  • L’EBIT o gli utili al lordo di interessi e imposte vengono calcolati prima del calcolo dell’EBT (Utili al lordo delle imposte) e dopo la determinazione dell’EBITDA (utili al lordo di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamenti). D’altra parte, l’utile netto viene calcolato dopo il calcolo dell’EBT.
  • L’EBIT ignora le rettifiche relative a spese come interessi e imposte sostenute dalla società. D’altro canto, l’utile netto è calcolato tenendo conto delle spese relative agli interessi e alle imposte.
  • L’EBIT è calcolato allo scopo di determinare i redditi o i proventi operativi percepiti da una società prima del pagamento di interessi e imposte. D’altra parte, l’utile netto è calcolato allo scopo di determinare il reddito totale o finale guadagnato da un’entità dopo aver pagato le sue spese come interessi e tasse.
  • L’EBIT tiene conto delle spese operative come affitto ufficio, assicurazione, stipendio dei dipendenti, bolletta elettrica, bollette di stampa e cancelleria, bollette, ecc. D’altra parte, l’utile netto considera il costo di gestione di un’attività come imposte, interessi, ammortamenti delle attività finanziarie e tali altre spese sostenute da una società durante l’esecuzione delle sue operazioni commerciali.
  • Il calcolo dell’EBIT viene effettuato prima del calcolo dell’utile netto.
LEGGI ANCHE  Valutazione aziendale: il metodo U.E.C. Complesso

Tabella di confronto

Discutiamo il confronto principale tra EBIT e utile netto:

Base di confrontoEbit o utili al lordo di interessi e imposteU.N. o Reddito Netto
DefinizioneGli utili al lordo di interessi e imposte possono essere definiti come un metodo utilizzato esclusivamente allo scopo di valutare gli utili realizzati da un'entità.L'utile netto può essere definito come un metodo utilizzato esclusivamente allo scopo di determinare gli utili finali realizzati da un'entità.
RisultatiGli utili al lordo di interessi e imposte rappresentano i redditi o i proventi operativi percepiti da un'entità prima di liquidare le rettifiche relative a spese come interessi e imposte.Il reddito netto rappresenta il reddito finale o totale guadagnato da un'entità dopo aver apportato le rettifiche necessarie per spese come interessi e imposte.
ScopoGli utili al lordo degli interessi e delle imposte sono utilizzati principalmente allo scopo di determinare la redditività o la capacità di guadagno di una particolare entità.Il reddito netto è utilizzato esclusivamente ai fini del calcolo del bilancio o degli utili per azione di una determinata entità.
FormulaDi seguito sono riportato i vari formulari
con cui è possibile
calcolare
l'EBIT- EBIT= Ricavi – CO oppure
EBIT = UN + Interessi + Imposte O EBIT = EBITDA – Spese di Ammortamento e Svalutazione
Le formule utilizzate ai fini del calcolo del
reddito netto sono fornite
di
seguito- UN =
Ricavi
– Costo dell'attività operativa Oppure, UN = EBT – Spese fiscali oppure
UN = Ricavi totali – Spese totali
Utilizzato daGli utili al lordo di interessi e imposte sono utilizzati principalmente dai governi, dai detentori di azioni e dai detentori di debiti.L'utile netto o UN è utilizzato principalmente dai detentori di azioni.
Ordine di valutazioneGli utili al lordo di interessi e imposte o EBIT sono calcolati prima dell'utile netto. L'EBIT viene calcolato dopo la determinazione dell'EBITDA (utili al lordo di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamenti) e prima della determinazione dell'EBT (utili al lordo delle imposte).L'utile netto o NI viene calcolato dopo la determinazione dell'EBIT. Il reddito netto è calcolato subito dopo la determinazione dell'EBT o dei guadagni al lordo delle imposte.
Interessi e imposteGli utili al lordo di interessi e imposte non prendono in debita considerazione gli interessi e le spese sostenute da una societàL'utile netto può essere ricavato effettuando tutti gli adeguamenti necessari relativi agli interessi e alle imposte sostenuti da un'entità.
Costi dell'attivitàignoratoconsiderato. Il costo di gestione di un'azienda include spese come imposte, interessi, ammortamenti e altre spese sostenute da un'entità durante la consegna delle proprie attività commerciali.
Costi operativiconsiderato. Le spese operative o C.O. includono spese come affitto di uffici, stipendio dei dipendenti, bollette elettriche, assicurazione, costi di inventario, ecc.Non considerate come tali spese sono già prese in considerazione nel calcolo dell'EBIT.
LEGGI ANCHE  Perché quotarsi in Borsa?

Gli utili al lordo di interessi e imposte possono essere definiti come un indicatore utilizzato esclusivamente ai fini del calcolo degli utili o degli utili operativi realizzati da un’entità. D’altra parte, l’utile netto può essere definito come un indicatore che viene utilizzato esclusivamente ai fini del calcolo del bilancio degli utili per azione di un’entità. L’EBIT viene utilizzato dal governo, dagli azionisti e dai detentori di debito, mentre l’utile netto è utilizzato principalmente dai detentori di azioni. L’EBIT ignora le spese relative agli interessi e alle imposte sostenute da un’entità, mentre il calcolo dell’utile netto considera gli interessi e le imposte pagati da un’azienda.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
3
Interessante
3
Wow
1
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Economia