Impresa

Vendita alberghi. Quanto costa e come capire su quale investire.

Vendita alberghi. Quanto costa e come capire su quale investire.

La richiesta di hotel per le vacanze o per viaggi di lavoro è un trend abbastanza stabile. Quello del turismo resta, quindi, un mercato in cui ci si può inserire con buone aspettative di guadagno. Quanto costa rilevare un albergo in fase di cessione?

La nostra esperienza in vendita alberghi è datata e conosciamo bene il settore. L’investimento è oneroso ma se si basa su una strategia commerciale ben ragionata il suo rientro non sarà un problema.

Costi previsti per l’apertura di un albergo

Acquistare un albergo già esistente può essere d’aiuto per chi vuole mettersi in carreggiata abbastanza in fretta, senza dover partire da zero. Il prezzo di una struttura ricettiva dipende da tanti fattori:

  • Dimensione dell’hotel (numero di stanze);
  • Tipologia di arredi;
  • Luogo in cui è ubicato;
  • Posizionamento del brand sul mercato;
  • Tipologia di servizi offerti (spazi esterni, piscina, ristorante, ecc.);
  • Numero di stelle.

Dalla valutazione di questi e altri elementi emergerà il prezzo finale. Questo può andare, per dare un’idea di massima, dai 150.000 euro a diversi milioni di euro.

Spese da affrontare dopo l’acquisto

Dalla condizione di partenza della struttura dipenderà la mole dell’investimento successivo. Nel tuo budget considera eventuali interventi di messa a nuovo, a volte inevitabili anche se si rileva un albergo in ottime condizioni. Potrebbe essere necessario, ad esempio, sostituire gli arredi, tinteggiare, sistemare gli impianti o assumere del nuovo personale.
I nuovi titolari, spesso, hanno l’ambizione di incrementare il numero di stelle associate all’hotel. In questo caso sarà necessario investire su servizi e confort migliorando le camere con TV, wi-fi, climatizzazione, bagni dotati di vasca idromassaggio o docce molto ampie. L’upgrading dipenderà anche dalla presenza di una piscina (meglio se coperta), zone bar e area fitness, pulizia eccellente e qualità della ristorazione.

LEGGI ANCHE  Si può recedere dal processo di fusione aziendale?

Vendita alberghi: qual è la scelta migliore per chi investe?

La scelta della struttura rappresenta, quindi, uno degli elementi più importanti per il successo dell’investimento. Per evitare sgradevoli sorprese dopo l’acquisto, ti consigliamo di affidarti a dei consulenti in grado di mostrarti pregi e difetti degli hotel di tuo interesse.  La posizione è sicuramente un fattore che influenza i guadagni. Fatti queste domande: la zona in cui si trova l’albergo è ben servita (vicinanza a fermate di bus, poli di attrazione, metro e tram; presenza o meno di ristoranti, bar, supermercati, ecc.)? Che tipo di gente frequenta il quartiere?
Sarà un vantaggio l’ubicazione in zone turistiche, centrali, o di passaggio per raggiungere alcune località note, ma anche la vicinanza a stadi, aeroporti e stazioni. E se l’albergo su cui stai puntando non si trova in luoghi del genere? In quel
caso dovrai attrarre i clienti potenziando molto la qualità dei servizi e rendendo il tuo hotel davvero bello e… perché no, originale.

Sei interessato al mercato della vendita alberghi? Che tu sia un venditore o un acquirente, possiamo aiutarti. Contattaci e parliamo insieme del tuo progetto.

NON PERDERTELO!
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato gratuitamente sulle ultime novità per la tua impresa.

 

Invalid email address
Iscriviti, è gratis e non ti invieremmo mai spam. Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy.

Cosa ne pensi?

Fantastico
1
Interessante
1
Wow
1
Non ho capito..
0

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in:Impresa